altri eventi

LX Congresso della Societa Astronomica Italiana

dal 02 maggio 2016 alle 09:00
al 06 maggio 2016 alle 18:30
CNR, Aula Convegni, Piazzale Aldo Moro, 7 - Roma

OAR, INAF, IAPS ed ASI presentano il LX Congresso della Società Astronomica Italiana, dal titolo:
L'Astronomia italiana e le future infrastrutture tecnologiche
Nell’ambito del convegno saranno organizzati i seguenti workshop tematici:

  • 1. Astrofisica con le grandi infrastrutture di terra e dallo spazio: orizzonte 2020.
  • 2. Astrofisica con le grandi infrastrutture di terra e dallo spazio: orizzonte 2030.
  • 3. Divulgazione e didattica scientifica: un dovere dei ricercatori? quale messaggio e quale linguaggio?
  • 4. Comunicazione scientifica: cosa si fa? quale è il soggetto e quale è il target
  • 5. L'organizzazione e la gestione dei grandi progetti tecnologici: il punto di vista dell'INAF
I primi due workshop vogliono fare il punto sulla scienza legata alle maggiori infrastrutture osservative e missioni spaziali in cui la comunità astrofisica Italiana e INAF sono coinvolti. Il meeting “Frontiere dell’Astrofisica Italiana”, organizzato all’Accademia dei Lincei lo scorso marzo 2015, raccordandosi a un impegno della SAIt già espresso nei Congressi di Milano e di Catania, ha presentato una rassegna dei casi scientifici più importanti per la comunità Italiana, e ha iniziato una discussione su come massimizzare il ritorno scientifico dalle grandi infrastrutture in preparazione. Qui si vuole invertire la matrice e partire dalle infrastrutture e dai grandi progetti tecnologici per verificare quale scienza di punta possono produrre da parte della comunità italiana. La divisione tra orizzonte 2020 e orizzonte 2030 separa i progetti in corso o in avanzata fase di preparazione, che sono quindi completamente definiti e su cui la comunità è almeno in parte attrezzata per lo sfruttamento scientifico, dai progetti ancora in fase di progettazione o costruzione, su cui lo spazio per massimizzare il ritorno scientifico è ancora grande.

Premio "Pietro Tacchini"
Durante il Congresso avrà luogo la premiazione del XI edizione del Premio Pietro Tacchini, prestigioso riconoscimento alle migliori tesi di dottorato del XXVIII ciclo di tema astronomico svolte in Università Italiane.

Qui puoi trovare tutte le informazioni sul Programma dell'evento e sulle modalità di registrazione.

Scarica l'allegato:

Locandina
+Copia link

Privacy

Valida dal: 02 agosto 2018

La presente Dichiarazione di tutela della privacy entra in vigore da Agosto 2018.

 

AISE (Associazione Italiana Systems Engineering) riconosce l'importanza della protezione delle informazioni personali e si impegna ad elaborarle in modo responsabile e in conformità con le normative applicabili per la tutela dei dati personali.

La presente Dichiarazione di tutela della privacy descrive le pratiche generali adottate da AISE in materia di privacy che si applicano alle informazioni personali che raccogliamo, utilizziamo e condividiamo relativamente ai soci sia individuali che “Corporate”, ed altre organizzazioni con cui AISE ha o prevede di avere una relazione.

 

Perché e in che modo raccogliamo e utilizziamo le informazioni personali

AISE raccoglie le informazioni personali di un associato per diverse finalità, tra cui: 

 

 

 

 

 

Sarà sempre possibile decidere di non ricevere più le comunicazioni personalizzate inviando un'email all'indirizzo info@aise-incose-italia.it

Laddove affermiamo di utilizzare le informazioni personali nell'ambito di una richiesta, o per fornire i servizi richiesti, lo facciamo perché è necessario in relazione alle prestazioni dell'accordo esistente tra AISE e gli utenti soci.

Laddove affermiamo di utilizzare le informazioni personali per finalità di marketing, per il miglioramento o lo sviluppo dei nostri servizi, per motivi di sicurezza e salvaguardia o per requisiti normativi fuori dall'ambito dell'accordo o della richiesta, lo facciamo sulla base dei nostri interessi legittimi con il consenso dell'utente. 

 

La condivisione delle informazioni personali

In alcuni casi, le informazioni personali possono essere divulgate ad agenzie governative, in conformità a procedure giudiziali, ordinanze del tribunale o procedimenti legali. 

 

Precisione e sicurezza delle informazioni

AISE intende proteggere le informazioni personali e mantenere l'esattezza. AISE implementa misure di sicurezza tecniche, amministrative e fisiche per proteggere le informazioni personali da accessi, utilizzi e divulgazioni non autorizzati. 

 

Periodo di conservazione

AISE non tratterrà le informazioni personali più di quanto non sia necessario per adempiere alle finalità per cui tali informazioni sono state elaborate, inclusa la sicurezza della nostra procedura di elaborazione in conformità con gli obblighi normativi e legali (ad es. controllo, contabilità e termini di conservazione legale), la gestione delle controversie e per la determinazione, pratica o difesa di diritti legali.

 

Come contattarci

Per eventuali domande riguardo alla Dichiarazione di tutela della privacy, contattare AISE all’indirizzoinfo@aise-incose-italia.it. Il messaggio verrà inoltrato al membro appropriato del Data Privacy Team di AISE, come il Data Protection Officer o membri del relativo team. 

Per le finalità del GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati) dell'UE, il titolare del trattamento delle informazioni personali è A.I.S.E. Associazione Italiana di Systems Engineering, Via Cechov, 69 Roma Italy. 

 

 

I Diritti dell'Utente

 

È possibile richiedere l'accesso, l'aggiornamento o la correzione delle informazioni personali. Inoltre, l'utente ha il diritto di opporsi alle operazioni di marketing diretto. È possibile inviare apposita richiesta a info@aise-incose-italia.it.

È possibile che l'utente goda di diritti aggiuntivi derivanti dalle normative locali applicabili all'elaborazione. L'elaborazione delle informazioni personali è soggetta al Regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE ("GDPR"). In accordo al GDPR, l'utente può avere il diritto di richiedere l'eliminazione o la limitazione al trattamento e chiederne la portabilità.

 

Il diritto di sporgere reclamo

Nel caso in cui l'utente considerasse l'elaborazione delle proprie informazioni personali non conforme alle normative vigenti in materia di protezione dei dati, l'utente può sporgere un reclamo:

 

Modifiche alla nostra Dichiarazione di tutela della privacy

Occasionalmente, AISE può aggiornare la presente Dichiarazione di tutela della privacy, nonché altre dichiarazioni specifiche riguardanti la privacy. Quando ciò avviene, AISE aggiunge una nuova data in cima alla presente Dichiarazione di tutela della privacy.