« Torna agli articoli

Conclusa la II edizione del Master Fortemare (Systems Engineering)

03 luglio 2016 | Vincenzo Arrichiello

Il 30 Giugno si è conclusa, con la discussione degli elaborati di tesi, la II edizione del Master FORTEMARE (MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN “SYSTEM ENGINEERING FOR MARITIME TECHNOLOGIES – FORTEMARE”) sviluppato congiuntamente dal Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni (DITEN) dell’Università degli Studi di Genova e dal Distretto Ligure delle Tecnologie Marine (DLTM).

Tutti i sedici studenti che hanno completato il Master si sono “masterizzati” con successo (la media dei voti di laurea è risultata pari a 106.8, e sono stati conferiti tre 110 e lode).

Di elevatissima qualita’ e livello gli elaborati presentati:

Luca Achille: Development of Automatic System for Snowpack Monitoring in Avalanche Risk Zone with Model Based System Engineering

Emanuela Ageno: Applicazione del system engineering al progetto “3d sensing, acquiring and forecasting for environment” (3D-SAFE)

Giovanni Ballini : Applicazione del MBSE per la scelta degli apparati sonar da installare su un AUV dedicato all’esplorazione del fondale marino

Luca Devincenzi: ICT-based project to support energy-saving behavioural change. The System Engineering approach in developing a project answering the Call for Climate Change Action, Horizon 2020

Alberto Capogrosso: Applicazione del processo del System Engineernig al applicativo Operational Evaluation Modeler

Davide Ferraris: Analysis, development and security of the internal system for Drydock management software

Ervin Konomi: Piattaforma web-based per elaborazione dati da sistemi di monitoraggio

Giovanni Sabadin: Identificazione di logiche intelligenti per l’assessment safe return to port (SRTP)

Domenico Lescio: Approccio model-based systems engineering applicato all’analisi del sistema informativo IGATE

Domenico Mastropasqua Studio MBSE di un sistema robotico UGV per applicazioni IED/EOD

Massimiliano Manfredi:Applicazione del systems engineering per l’analisi delle alternative del sistema antincendio integrato a bordo di un’unità navale militare

Carlo Liuzza Applicazione del model-based system engineering al sistema “Orecchio di Dionisio”

Alessandro Pani: NOVALARS- A new deployment system for UUV’s

Angelo Pizzoleo: Progetto di un sistema informativo aziendale con l’approccio del system engineering

Pasquale Lauro Progetto della piattaforma di simulazione delle sollecitazioni di un sistema di brandeggio

Gregorio Maria Scorza Applicazione del system engineerig per la realizzazione di un sistema acustico stabilizzato multiruolo (MASS)

In generale la interazione degli studenti con le aziende ospitanti lo stage nel corso del quale e’ stato sviluppato il lavoro di tesi è stata molto positiva, come attestato dal fatto che numerosi di loro sono attualmente impiegati dalle stesse organizzazioni ospitanti lo stage.

Gli studenti hanno saputo applicare i principi e le metodiche apprese nel Master in modo efficace anche quando hanno operato in aziende con limitata conoscenza del Systems Engineering; particolarmente in questi casi si è resa evidente la capacità di questo approccio di contribuire al successo dei progetti prevedendo, e prevenendo (“left shift”), il manifestarsi di problemi ascrivibili ad una inadeguata analisi ed impostazione iniziale.

AISE / INCOSE-Italia, nel fare le piu’ vive e sentite congratulazioni ai “masterizzati” ed i migliori auguri per la loro carriera professionale, coglie l’occasione per complimentarsi con le organizzazioni che hanno dato vita al Master, e rinnova la propria disponibilità a supportare fattivamente future iniziative analoghe.

+Copia link